La promozione del Made in Italy nel recente D.L. 133/14


Nel recente Decreto-Legge 12.09.2014 n. 133 (c.d. “Sblocca-Italia”) è stata prevista, tra le altre, l’adozione di alcune misure atte a valorizzare e promuovere il Made in Italy.

Nelle intenzioni del Legislatore, dette misure saranno contenute in un “Piano” che il Ministero dello Sviluppo Economico dovrà adottare con proprio decreto da emanarsi, di concerto con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione e con il Ministero delle politiche agricole, entro 60 giorni dall’entrata in vigore del Decreto “Slocca-Italia” (quindi entro il prossimo 12.11.2014).

Tuttavia quest’ultimo provvedimento detta già le linee-guida che il futuro decreto ministeriale dovrà seguire e che dovranno concretarsi:

nell’adozione di iniziative straordinarie di formazione ed informazione sulle opportunità offerte dai mercati esteri alle piccole e medie imprese

in azioni di supporto alle più importanti manifestazioni fieristiche italiane di livello internazionale (tra le altre il Salone Nautico, il Salone del Mobile, Vinitaly, Tuttofood)

in azioni di sostegno alla diffusione dei prodotti italiani nei diversi mercati, anche attraverso specifici accordi con le r