Fondo PMI 2022 - Voucher EUIPO per marchi e design

Fino al 16 dicembre 2022 è attivo il Fondo PMI (SME Fund) Ideas Powered for Business della Commissione Europea che permette di chiedere un voucher (sovvenzione pubblica) per il rimborso parziale delle tasse di deposito di marchi e design fino al 75% dell'importo pagato a tale titolo, entro il massimo di € 1.500 per singola PMI.



Che agevolazione viene riconosciuta per il deposito di marchi e design?

Il Fondo PMI prevede varie agevolazioni per la tutela della proprietà intellettuale, sia per il deposito di marchi e design (voucher 1), che di brevetti (voucher 2), oltre che per servizi di pre-diagnosi dei diritti IP (IP Scan) previsti però solo da alcuni Stati Membri (non dall'Italia).

Per quanto riguarda il deposito di marchi, sono rimborsabili le spese sostenute per le tasse di deposito di marchi dell’Unione Europea (EUIPO), di marchi nazionali (ad es. UIBM) e di marchi internazionali (WIPO).

Il voucher erogato per tale titolo ha un importo massimo di € 1.500 per singola PMI e rimborsa il 75% delle tasse di deposito sostenute (50% se i Paesi designati con il marchio internazionale sono extra UE).

Analoga agevolazione è prevista per il deposito di design.

A chi è rivolto?

I beneficiari del Fondo possono essere solo le PMI, ossia le imprese che abbiano una dimensione di micro, piccola o media impresa ai sensi dell’allegato 1 del Regolamento UE n. 651/2014: imprese che hanno meno di 250 occupati (ULA) e un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro (oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 43 milioni di euro).

Ci sono limitazioni?

Ciascuna PMI può ottenere un solo voucher per singola tipologia (voucher 1 e voucher 2), ma può presentare più richieste di rimborso per lo stesso voucher fino al raggiungimento del valore massimo (euro 1.500 per il voucher 1).

I fondi sono limitati e disponibili secondo il principio «primo arrivato, primo servito».

Come e quando chiedere il voucher?

Il voucher va chiesto entro il 16 dicembre 2022 mediante l'apposita piattaforma EUIPO.

La richiesta di voucher avvia un'istruttoria che termina con una decisione di concessione o meno entro una decina di giorni dalla domanda.

Come si usa il voucher?

Bisogna attendere la concessione del voucher prima di depositare il marchio o il design e sostenerne le tasse di deposito (attività da svolgersi in ogni caso entro quattro mesi).

Appena depositato il marchio o il design e pagate le tasse di deposito, si può attivare il voucher chiedendo il rimborso sempre tramite la piattaforma EUIPO.


Per ulteriori informazioni consulta https://euipo.europa.eu/ohimportal/it/help-sme-fund oppure contattaci.