La Corte di Giustizia invalida il Privacy Shield (caso Schrems II)

Aggiornato il: 1 ago 2020

1. La Sentenza

Con Sentenza del 16 Luglio 2020, emessa nella causa C-311/18 del 16 luglio 2020 (Data Protection Commissioner contro Facebook Ireland Ltd, Maximillian Schrems e con l’intervento di The United States of America, Electronic Privacy Information Centre, BSA Business Software Alliance Inc., Digitaleurope), la Corte di Giustizia dell’Unione EuropeaGrande Sezione ha dichiarato invalida la decisione di esecuzione (UE) 2016/1250 della Commissione del 12 Luglio 2016 sull’adeguatezza della protezione offerta dal regime dello scudo UE – USA per la privacy (c.d. il "Privacy Shield").