Tribunale UE: ok al marchio Chiara Ferragni


Con sentenza nella causa T-647/17 Serendipity Srl e a. / EUIPO, il Tribunale UE ha affrontato il caso dell'opposizione alla domanda di registrazione del seguente marchio figurativo "CHIARA FERRAGNI + OCCHIO", che rivendicava prodotti nelle classi 18 (tra cui borse) e 25 (tra cui abbigliamento):


marchio chiara ferragni

Tale opposizione era stata svolta da una società olandese sulla base del proprio marchio denominativo anteriore «Chiara» registrato nel Benelux per alcuni prodotti della classe 25.