Cronache dal Mondo Apple: Asia


Asia

Se si pensa ad un controller a ghiera, cliccabile, atto a combinare un sensore di contatto a forma di cerchio con più pulsanti, funzionale per essere usato anche con una sola mano, l’immagine che ricorre – più o meno intuitivamente – è quella di un elemento (un tempo) caratteristico di un comune iPod.

Tale elemento era funzionale ad esempio allo scorrimento veloce della playlist musicale alla ricerca di un brano da selezionare per l’ascolto, oppure all’aumento od alla diminuzione del volume, il tutto mediante “swipe gesture and click“.

La vendita dell’iPod comporta però adesso per Apple l’esborso di una cifra multimilionaria in favore di un soggetto giapponese.

Questo è quanto ordinato dalla Corte Distrettuale di Tokyo che ha così deciso un caso di violazione del diritto di esclusiva derivante da brevetto.

Apple aveva infatti promosso una causa per l’accertamento negativo di violazione di brevetto, mirando in tal modo anche a far fronte ai problemi derivanti da inibitorie già richieste nei suoi confronti e relative all’importazione degli iPod sul suolo giapponese.

Mentre i tentativi di raggiungere un accordo non hanno avuto esito positivo, la Corte stabiliva che la tecnologia della società americana, impiegata (successivamente) per il controllo della ghiera dell’iPod, violava in effetti quella oggetto di un brevetto già precedentemente (1998) depositato.

Da notare che il quantum del danno da risarcire è stato calcolato tenendo conto dei passati volumi di vendita dell’iPod.

#marchio

Cervato Law & Business | Studio Legale
Intellectual Property | Diritto di Internet | Privacy GDPR | Diritto di Impresa
TEL 049 714975 | Via Niccolò Tommaseo 78/C | 35131 Padova | P.IVA 03800020285
Tutti i diritti riservati | © 2020

Legal

Sponsor

founding partner

Official

Sponsor