Marchi ed altri diritti IP dell'Unione Europea: finita la transizione Brexit

Con decorrenza dal 1° gennaio 2021 è terminato il periodo di transizione stabilito dall'Accordo sul recesso del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall'Unione europea e dalla Comunità (2019/C 384 I/01 2019/C 384 I/02).

Gli articoli 54 e seguenti dell'Accordo prevedono una continuità dei diritti di proprietà industriale già registrati o concessi alla fine del periodo di transizione (31 dicembre 2020), tra cui i marchi registrati dell'Unione Europea ed i disegni o modelli comunitari registrati: gli uffici IP del Regno Unito provvederanno in via automatica a "trasferire" le registrazioni dei diritti UE in diritti UK.


<